L’arte di Nik

Nik Spatari ci ha lasciati all’età di 91 anni. Pittore, scultore, ed architetto, era nato a Mammola, in provincia di Reggio Calabria. Aveva girato l’Europa e si era formato alla scuola di Le Corbusier, Cocteau e Picasso. Negli anni 70 era tornato nel paesino natale per realizzare, insieme con la compagna Hiske Maas, la sua opera più ambiziosa: MuSaBa, il Museo di Santa Barbara.

Costruito tra le rovine di un monastero medioevale dedicato alla santa, MuSaBa raccoglie la migliore produzione artistica di Nik. E’ un mondo di luce e di colori, di armonia di forme e di architetture ardite, è il “Sogno di Giacobbe”, un grande affresco conosciuto come la cappella sistina di Calabria. L’arte di Nik è moderna, visionaria e figlia di uno spirito controcorrente. E’ vita che torna dove c’era silenzio di erba secca e cumuli di pietra.

Foto tratte da Musaba.org

Un pensiero su “L’arte di Nik

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...